';

SuperG di Kitz, un passo nella direzione giusta

SuperG di Kitz, un passo nella direzione giusta

24 gennaio 2020 – A distanza di due anni, oggi di nuovo in gara sulla Streif. Pista incredibile, pubblico incredibile: Kitzbühel è sempre una cosa pazzesca. Nel superG odierno ho conquistato un 20. posto che mi soddisfa abbastanza: ho fatto alcuni passaggi buoni ma, ancora, qualche errore di troppo che mi ha fatto accumulare un ritardo di 1″59 dal vincitore, il norvegese Jansrud, e di poco meno di mezzo secondo dalle top ten. Oltre ad essere ritornato nella zona punti dopo il passaggio a vuoto di Wengen, ho ritrovato la fiducia che al termine della gara elvetica era venuto un po’meno. Ecco, questo è il dato più importante, aver ritrovato la fiducia. Un passo nella direzione giusta. E domani, discesa. Con un’Italia che si presenta forte della bella prestazione collettiva di oggi: siamo in cinque a punti. Un bel bravi a noi! E un mega augurio a “Domme”: che possa tornare al più presto, forte come e più di prima!

EB

 

 

 

 

Avatar
Emanuele Buzzi

Leave a reply